Si è conclusa con successo la XXII edizione di Roseto Opera Prima, il Festival Cinematografico rivolto alle pellicole di registi esordienti che si è svolto a Roseto degli Abruzzi dal 9 al 15 luglio 2017. La rassegna ideata dal regista Tonino Valerii, scomparso lo scorso anno, è la più antica d’Italia tra quelle dedicate ai film di registi esordienti.

Il film vincitore è stato “Mine” di Fabio Guaglione e Fabio Resinaro.

Nella serata finale hanno brillato le presenze della madrina Rocío Muñoz Morales, l’attrice e modella spagnola che ha condotto la 65esima edizione del Festival di Sanremo, e del protagonista del film di Vincenzo Alfieri, “I Peggiori”, Lino Guanciale che dopo il grande riscontro di pubblico per le sue fiction Rai ha attirato numerose fan sulla piazza del comune teramano.